Patrioti per l'Europa terza forza del Parlamento Ue. Bardella presidente, Vannacci vice - Il Sovranista.com

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

lunedì 8 luglio 2024

Patrioti per l'Europa terza forza del Parlamento Ue. Bardella presidente, Vannacci vice


Ora c'è anche l'ufficialità. Patrioti per l'Europa è anche formalmente un raggruppamento politico del Parlamento europeo. I requisiti c'erano già, con almeno 23 deputati e 7 Paesi dell'Unione rappresentati, ma al suo debutto lo schieramento vuole subito partire con 84 deputati (provenienti da 12 Paesi membri), rappresentando così la terza forza dell'emiciclo e superando i Conservatori dell'Ecr di Giorgia Meloni. Decisiva per questo traguardo l'adesione di Lega e Front National, che aggiungono ai Patrioti rispettivamente 8 e 30 eurodeputati.

Definiti anche l'organigramma e i vertici, con Jordan Bardella (Rassemblement National) eletto presidente e il leghista Roberto Vannacci tra i suoi vice, insieme ad alcuni rappresentanti degli altri partiti che hanno aderito al gruppo. Primo vicepresidente è Kinga Gal, dell'ungherese Fidesz, mentre copriranno la stessa carica del generale Klara Dostalova, Sebastiaan Stoteler, Antonio Tanger CorraaHerman Tertsch e Harald Vilimsky. Anders Vistisen (Partito popolare danese) è stato eletto segretario d'aula, mentre Gerolf Annemans sarà il tesoriere.
In una nota il gruppo afferma di «essere il più grande schieramento patriottico mai costituito in Europa» mentre Bardella ha dichiarato che i Patrioti per l'Europa sono la speranza di decine di milioni di cittadini, di tutti coloro che tengono alla loro identità, sovranità e libertà: «Riorienteremo in tal senso le politiche dell'Unione. Al servizio delle nazioni e dei popoli».

Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 2